TEST KINESIOLOGICO DI BASE: CORSO DI FORMAZIONE


Il corso ha l'obiettivo di mostrare l'arte del test kinesiologico: ovvero insegnare ad eseguirlo in maniera semplice e pratica ottenendo al contempo risposte chiare ed affidabili.

E' un weekend aperto a tutti dove si impara l'arte del test kinesiologico in maniera piuttosto divertente e con tanta tanta pratica. Ottimo per imparare da zero, utilissimo per migliorare il proprio test.

cosa mi permette di fare: conoscere e utilizzare il test kinesiologico permette di instaurare un dialogo con il corpo dando la possibilità di porre e ottenere la giusta risposta a qualsiasi domanda.

Chi lo tiene: il corso è tenuto da Sig. Ezio Lamorella. Kinesiologo con esperienza ventennale, ideatore e docente della Kinesiologia Energetica®.

Alcuni esempi per l'uso del test kinesiologico:
  1. Intolleranze alimentari
  2. modalità e tempi per l'inserimento degli alimenti nello svezzamento dei neonati
  3. compresione degli stati di malessere o benessere di chi non è in grado di comunicare con noi (persone lontane, neonati, animali...)
  4. presenza o meno di un patogeno nel corpo/nell'ambiente
  5. valutare se l'accettazione di un contratto (anche telefonico) porterà miglioramento o peggioramento nella qualità della nostra vita prima della firma
  6. affrontare decisioni diffcili, dubbiose o su cui si hanno pochi dati di valutazione
  7. domande sullo stato di salute proprio o di altri
  8. valutare se un farmaco/rimedio è efficace per un determinato problema della persona e se è bene assumerlo/metterlo in atto
  9. valutare se un professionista a cui dobbiamo rivolgerci sia quello giusto/il migliore per la nostra situazione
  10. capire se le informazioni ricevute sono false o veritiere (bugie volontarie o involontarie, informazioni su cui basarsi per prendere decisioni...)
  11. cercare oggetti smarriti in casa o fuori casa
  12. dissipare dubbi
  13. valutare in maniera personalizzata cosa consigliare a un cliente
  14. ecc...
  15. qualsiasi dubbio o domanda a cui si vuole dare risposta certa e veritiera

Importante: durante il corso viene illustrata l'arte del test kinesiologico con le sue applicazioni pratiche sia nella  vita professionale che nella vita quotidiana.


per saperne di più....

L'ARTE DEL TEST KINESIOLOGICO:
ESEGUIRE UN TEST AFFIDABILE

Su internet si trovano moltissimi metodi per eseguire il test kinesiologico uno più fantasioso dell'altro. C'è da dire una cosa importante: testare è facile, testare bene no! Eseguire il test kinesiologico con una risposta affidabile è una vera e propria arte. Imparare a testare bene significa avere una risposta affidabile al 100%, diversamente è come se lanciassimo una monetina, forse il risultato è giusto forse no: prendere decisioni utilizzando un test mal eseguito è come affidarsi al caso, prenderle utilizzando un test ben eseguito, invece, è come avere in anticipo una garanzia sul risultato.

A cosa serve seguire un corso serio per imparare ad eseguire il test kinesiologico?
Per arrivare al punto di poter ritenere il proprio test affidabile è bene seguire un iter che ci porti ad acquisire la vera arte del test kinesiologico: come prima cosa è sempre bene, soprattutto nei primi periodi, testare su un'altra persona; questo ci permette una risposta chiara e inequivocabile con bassissime possibilità di influenzare la risposta del test (attezione all'"O RING" e all'autotest soprattutto all'inizio); ci permette inoltre di fare una buona pratica, di prendere fiducia e di riuscire a vedere tutti quei trabocchetti (soprattutto mentali) in cui si può incappare durante l'esecuzione di un test; inoltre è bene avere qualcuno da cui farsi verificare l'attendibilità dei propri risultati, soprattutto quando le domande ci riguardano in prima persona (qui la possibilità di influenzare il test sono molto più alte); se poi il nostro test "non funziona" (all'inizio può succedere) è buona cosa avere qualcuno che ci spieghi il perchè e come risolvere il problema.
Seguire un buon corso di test kinesiologico con bravi insegnanti ci permette proprio di superare tutte queste difficoltà: ci permette di lavorare a coppie, possiamo confrontare i nostri risultati con persone differenti, l'insegnante è a disposizione per guidarci e spiegarci dove sbagliamo, come correggerci, quali sono gli accorgimenti e i trucchi per testare bene; inoltre ci permette di verificare in maniera davvero affidabile i nostri risultati. Ma non è finita qui, seguendo un corso si entra in contatto con un gruppo di persone che esegue il test kinesiologico, una volta tornati a casa saranno conoscenze molto utili per chiedere una verifica del proprio test soprattutto se riguarda una decisione importante in cui siamo coinvolti! Inoltre alcuni dubbi e perplessità potranno essere dissipate anche dopo la conclusione del corso proprio grazie a questo nuovo gruppo.
In conclusione: testare è un arte, se si decide di apprenderla tanto vale farlo bene!



Il corso è organizzato in collaborazione con